Comune di San Stino di Livenza

La scoperta di un territorio ricco di storia unito alla natura

 

Il Comune di San Stino di Livenza ha un’interessante posizione dal punto di vista turistico: situato al centro del sistema viario principale tra Venezia e Treviso, a livello locale è il punto di congiunzione tra Portogruaro e San Donà di Piave, nonché delle località balneari di Jesolo e Caorle-Bibione. Per questo motivo è importante poter proporre un prodotto di spessore per i visitatori sia locali che stranieri.

Il territorio ha molto da offrire, sia dal punto di vista naturalistico che storico, grazie a punti di interesse quali i boschi planiziali del Bandiziol e Prassaccon, la chiesa di San Marco Evangelista a Corbolone e il Castello di San Stino, le ville venete e le idrovore sul Livenza e Loncon. In tempi più recenti, il noto poeta Romano Pascutto ha dato lustro alla città con le sue opere ed è stato giustamente riconosciuto anche tramite l’intitolazione del cinema-teatro; sarà importante continuare a trasmettere la sua poetica anche attraverso eventi di tipo turistico-culturale.

Per poter far comprendere alla popolazione locale e al visitatore esterno l’importanza e la bellezza di questo ambiente, nonché le ricchezze storico-artistiche locali, TVO srl ha ricevuto in affidamento dall’Amministrazione comunale lo svolgimento di tre escursioni durante l’anno 2021, da mettere a calendario compatibilmente con la situazione sanitaria nazionale e locale.

Alcuni materiali promozionali prodotti per l’occasione: